Set 012018

Nuove regole Ryanair: ora si pagherà anche il bagaglio a mano

Nuove regole Ryanair: ora si pagherà anche il bagaglio a mano

Nuove regole Ryanair: ora si pagherà anche il bagaglio a mano

Dalla giornata di oggi sono entrate in vigore le nuove regole Ryanair relative ai bagagli. Prenotando un volo con la compagnia low cost irlandese in partenza dal 1° novembre prossimo, si dovranno rispettare le nuove regole, “grazie” alle quali non sarà più possibile imbarcare il bagaglio a mano senza pagare un sovrapprezzo. Da ora in avanti quindi si potrà portare gratuitamente in cabina solo una piccola borsa oppure uno zaino.

E’ la seconda modifica effettuata sul regolamento da parte di Ryanair nel corso dell’anno. Il 1° gennaio 2018 infatti era entrata in vigore la policy che relegava il secondo bagaglio a mano gratuito non più nella cappelliera a bordo dell’aereo, ma nella stiva (però gratuitamente).

Vediamo i dettagli di questi cambiamenti, che secondo la compagnia sono stati adottati a causa dei troppi ritardi dovuti alle operazioni di imbarco dei bagagli.

I numeri delle nuove regole Ryanair

Per salire a bordo di uno degli aerei della compagnia low cost con un secondo bagaglio a mano, il cliente dovrà pagare una cifra compresa tra gli 8 e i 10 euro.

Sarà comunque sempre possibile portare gratuitamente con sè una piccola borsa di dimensioni 40x20x25 centimetri (prima erano 35x20x20).  La borsa dovrà però essere depositata sotto al sedile anteriore rispetto a quello dove ci si siede.

In fase di prenotazione sarà sempre possibile optare per l’imbarco prioritario, che ha un costo di 6 euro nel quale è compreso l’imbarco a bordo di un bagaglio a mano del peso massimo di 10 kg.

Per i bagagli da stiva, che potranno avere un peso massimo di 20 kg, il prezzo sarà di 25 euro.

Gli utenti coinvolti

Quanti clienti dovranno pagare il prezzo di questa novità? Da Dublino hanno fatto sapere che la modifica al regolamento andrà ad incidere sul 40% dei passeggeri, visto che attualmente il 30% vola con l’imbarco prioritario e un altro 30% con un piccolo bagaglio gratuito. Le stime però sono già state riviste da parte di Ryanair, che ha corretto la pecentuale dei viaggiatori interessati, dichiarando che saranno circa il 50%.

 

Nuove regole Ryanair: ora si pagherà anche il bagaglio a mano
Nuove regole Ryanair: ora si pagherà anche il bagaglio a mano

Ryanair sostiene che la modifica al regolamento non porterà alcun vantaggio economico alla compagnia, ma servirà solo a ridurre i tempi di permanenza in aeroporto. I trolley destinati alla stiva a costo zero venivano etichettati direttamente al gate ed in alcuni casi la Ryanair si è trovata ad imbarcare anche 120 valigie gratuite per ogni volo.

 

Gli addetti ai lavori hanno stimato che la compagnia low cost irlandese aumenterà le proprie entrate di 500 milioni di euro all’anno nel prossimo biennio.

Cosa faranno ora i passeggeri?

Secondo noi le nuove regole Ryanair porteranno i viaggiatori che vogliono portare il bagaglio a mano a bordo ad acquistare l’imbarco prioritario, che ha un costo di 6 euro, quindi inferiore rispetto agli 8-10 euro per il solo bagaglio. Ma se tutti acquisteranno il biglietto con l’imbarco prioritario, allora non avrà più senso chiamarlo “prioritario”!



Booking.com

Per la nostra esperienza di viaggiatori che scelgono quasi sempre Ryanair, dobbiamo dire che negli ultimi due anni abbiamo sempre trovato molte persone (almeno il 50% dei passeggeri) che salivano in aereo utilizzando l’imbarco prioritario.

Basterà attendere il 1° novembre per vedere quali saranno le conseguenze di questa novità!

Cabin Max Rainforest
Bagaglio a mano: noi usiamo il Cabin Max

Reader Comments

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *