Mar 162019

Xiaomi Redmi Note 7, uno smartphone da Travel Blogger!

Xiaomi Redmi Note 7, uno smartphone da Travel Blogger!

Xiaomi Redmi Note 7

Ieri pomeriggio abbiamo fatto un upgrade del nostro smartphone comprando il nuovissimo Xiaomi Redmi Note 7, il nuovo device lanciato ad inizio settimana dal produttore cinese. Ci è sembrato fin da subito un vero e proprio smartphone da Travel Blogger! E visto che dopo quasi 4 anni era diventato veramente necessario sostituire il vecchio Asus Zenfone, abbiamo deciso di prendere al volo questa occasione. Le caratteristiche tecniche facevano proprio al caso nostro, ma soprattutto l’offerta lancio era ottima anche sotto il profilo del prezzo (costa 199€).

In Italia lo smartphone sarà commercializzato in due versione, che si differenziano per memoria RAM e spazio di archiviazione. Noi abbiamo preso quello con 4GB di RAM e 64GB di spazio di archiviazione.

Scopriamo qualcosa di più sullo Xiaomi Redmi Note 7, che tra l’altro è il primo smartphone brandizzato Redmi per l’Italia.

Xiaomi Redmi Note 7

Fotocamera

Per noi che ci definiamo Travel Blogger, la fotocamera è un elemento molto importante dello smartphone. E’ veramente una cosa fondamentale avere sempre a portata di mano una buona fotocamera, perché in ogni luogo è possibile trovare spunti e ispirazioni per fare delle belle foto. Utilizzare la fotocamera dello smartphone per fare le foto vuol dire avere la possibilità di condividere gli scatti sui vari social media in ogni momento (seguiteci su Facebook, Instagram e Twitter).

La doppia fotocamera posteriore è uno dei punti di forza dello smartphone. Il sensore fotografico principale è un Samsung Isocell bright GM1 da 48 MP con pixel binning per foto a 12 MP con pixel risultanti di 1,6 um. La fotocamera principale è dotata di un obiettivo ha apertura F/1.8 non stabilizzato otticamente. Il secondo sensore da 5 MP invece viene utilizzato per la profondità di campo.

Frontalmente, incastonata sul bordo alto centrale del display come se fosse un occhio, troviamo una fotocamera da 13 MP con apertura F/2.2.

Tutti i test che abbiamo visto online e le varie recensioni hanno promosso a pieni voti il comparto fotografico. Le foto vengono davvero molto bene in tutte le condizioni di illuminazione. E’ veramente ottimo anche il software che consente di scegliere tra moltissime modalità di scatto differenti. Ora non ci resterà che testare tutte le funzionalità!

Display

Il Redmi Note 7 è dotato di un display da 6,3 pollici con risoluzione Full-HD+. Lo schermo, che ha un rapporto di forma di 19,5:9,  è protetto da un vetro Gorilla Glass 5, preente anche sulla scocca posteriore. Il display si trova all’interno di una scocca che ha un bordo in plastica con angoli rinforzati. Secondo Xiaomi lo smartphone è resistente anche a schizzi d’acqua, cadute e urti accidentali.

Hardware e Software

Il cuore del decive è il processore SoC Qualcomm Snapdragon 660, che è stato affiancato da 4GB di memoria RAM e da una memoria interna da 64GB, espandibile grazie allo slot della seconda SIM. Ottima la batteria da ben 4000 mAh, molto importante quando ci si trova a far edei lunghi viaggi (vi faremo sapere come si comporterà a New York).

Per quanto riguarda la connettività, altra cosa molto importante per i Travel Blogger che sono sempre in giro, troviamo i moduli WiFi AC, Bluetooth 5.0 e GPS. Tra le interfacce  troviamo invece la porta IR, una porta USB Type-C e la sempre utilize porta per il jack audio da 3,5 mm. L’unica vera mancanza è il chip NFC, ma si può stare anche senza. Ci sono poi i sensori di luminosità, di prossimità, un LED di notifica, l’accelerometro, il giroscopio ed anche un magnetometro.

Dal punto di vista software troviamo invece il sistema operativo Android 9 Pie, che il produttore cinese ha personalizzato con l’ottima interfaccai MIUI 10.

Xiaomi Redmi Note 7
Xiaomi Redmi Note 7

Dove comprarlo

Noi abbiamo acquistato lo smartphone da Mediaworld, che era uno dei negozi scelti per il lancio del device. Ma ci sono molti altre grandi catene di elettronica che lo vendono. Ed ovviamente è possibile trovarlo anche su Amazon. Qua sotto inseriamo qualche link per chi fosse interessato all’acquisto.

 


Reader Comments

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *