Apr 192019
Le migliori carte prepagate per chi viaggia all’estero

Oggi sulle pagine del nostro travel blog vi parliamo delle migliori carte prepagate per chi viaggia all’estero. Prima del nostro viaggio a New York (tra poco arriverà l’articolo con il nostro itinerario di viaggio) abbiamo deciso di aprire due conti correnti online gratuiti ai quali è collegata una carta prepagata. Perchè abbiamo fatto questa scelta? Il motivo è molto semplice: le carte prepagate sono uno strumento di pagamento utile e sicuro quando si viaggia all’estero! Prima di tutto è possibile tenere facilmente sotto controllo le spese tramite le relative App direttamente dallo smartphone. Inoltre permettono quasi sempre di pagare e prelevare in valuta estera senza nessuna commissione.

Dopo un’attenta analisi la nostra scelta è ricaduta su N26 e Revolut, che fanno parte entrambe del circuito Mastercard, che sono andate ad affiancarsi alla prepagata VISA della nostra banca. Ma andiamo a scoprire qualcosa di più!

Carte prepagate: come sceglierle

Prima di andare ad attivare una nuova carta prepagata è importante valutare i pro ed i contro in base alle proprie esigenze.

Innanzitutto bisogna vedere su quale circuito sono accettate: Visa, Visa Electron e Mastercard sono i più diffusi e vi copriranno praticamente in ogni parte del mondo.

Un altro aspetto da valutare sono i costi di attivazione e mantenimento del servizio, che possono essere di vario genere. Oltre al canone mensile o annuo, bisogna tenere in considerazione anche il costo per la ricarica e soprattutto quello relativo alle commissioni per i pagamenti ed i prelievi in valuta estera.

La nostra scelta è andata sulla carta più facile da utilizzare all’estero (nel nostro caso negli Stati Uniti) e che aveva i minori costi per le commissioni.

Le migliori carte prepagate per chi viaggia

Noi abbiamo scelto N26 e Revolut, quindi parleremo principalmente di queste due in relazione alla nostra esperienza. Ma riporteremo anche le caratteristiche di qualche altra carta.

N26

N26 è una banca online tedesca che offre agli utenti l’apertura gratuita di un conto online al quale è collegata una carta prepagata del circuito Mastercard. Il conto online e la carta prepagata sono completamente gestibili dallo smartphone grazie ad un’applicazione molto facile ed intuitiva da utilizzare. Il conto N26 è gratuito, quindi non prevede nessun costo di attivazione e nessun canone annuo. Utilizzando la carta prepagata N26 è possibile effettuare pagamenti in valuta estera tramite carta contactless e bonifici in modo totalmente gratuito. Per quanto riguarda i prelievi di contante presso gli Atm, quelli in euro sono illimitati e gratuiti, mentre per quelli in valuta estera viene applicata una commissione pari all’1,7% del totale prelevato.

La banca online tedesca offre ai clienti anche due conti online a pagamento: N26 Black ed N26 Metal. Il primo prevede un canone di 9,90 euro al mese, mentre per il secondo il canone è di 16,90 euro al mese. Entrambi sono perfetti per chi viaggia all’estero, perché includono anche un’assicurazione di viaggio (Pacchetto assicurativo Allianz) con varie garanzie (tra cui quella per il furto dello smartphone), e protezione sugli acquisti e sui furti all’Atm.

Se state pensando di aprire anche voi un conto online gratuito con N26 seguite il mio link ed utilizzate il mio codice di invito. Appena spenderete i vostri primi 15€ con la carta N26, ricevere 10€ di bonus (e ne riceverò 15€ anche io).

La procedura di registrazione è rapida ed intuitiva e dopo qualche giorno riceverete la vostra nuova Mastercard a casa vostra!

Le migliori carte prepagate: N26
Le migliori carte prepagate: N26

Revolut

Il secondo conto online che abbiamo aperto è Revolut. E’ una banca online inglese, che ha collegata una carta prepagata del circuito Mastercard. Anche in questo caso il conto può essere gestito direttamente dal proprio smartphone grazie all’applicazione che offre numerose funzionalità. Si tratta senza dubbio di una soluzione innovativa che riscuote molto successo tra i viaggiatori.

Aprire un conto Revolut è totalmente gratuito. I prelievi in valuta estera sono gratuiti fino a 200€ presso gli sportelli in tutto il mondo. Una volta superata questa soglia, viene applicata una piccola commissione pari al 2% dell’importo prelevato. I pagamento in valuta estera sono gratuiti fin ai 6.000€ al mese, oltre i quali entra in gioco una piccola commissione dello 0,5% sull’importo totale.

Revolut converte automaticamente gli importi caricati sulla carta prepagata nelle diverse valute, utilizzando il cambio attuale e reale. In ogni istante è possibile consulare il tasso di cambio graie al calcolatore integrato nell’App dello smartphone. E’ inoltre possibile richiedere ed inviare denaro semplicemente con un click, si possono impostare dei pagamenti ricorrenti. Dall’App inoltre si può modificare il PIN in un attimo ed è possibile attivare il sistema di sicurezza basata sulla geolocalizzazione. Una funzionalità interessante è quella di poter creare delle carte virtuali da utilizzare online, che si autoelimina dopo aer effettuato un pagamento (ottima da utilizzare su dei siti che ci appaiono poco sicuri).

La banca online britannica offre ai clienti anche due conti online a pagamento: Revolut Premium e Revolut Metal. Il primo prevede un canone di 7,90 euro al mese, mentre per il secondo il canone è di 13,90 euro al mese. Entrambi sono perfetti per chi viaggia all’estero, perché includono anche un’assicurazione medica internazionale e molti altri benefit interessanti.

Ecco qua il mio link di invito ad aprire un conto Revolut!

Anche in questo caso per aprire un conto online vi basteranno pochi minuti e la carta di credito arriverà a casa vostra nel giro di una settimana.

Le migliori carte prepagate: Revolut
Le migliori carte prepagate: Revolut

Altre carte

Nell’elenco delle migliori carte prepagate c’è anche Hype Start, proposta da Banca Sella. Anche Hype opera sul circuito Mastercard ed è dotata di coordinate Iban. Dal punto di vista dei costi, l’attivazione è gratuita, ed ha canone zero, ma i limiti di spesa e prelievo all’estero sono più bassi rispetto a N26 e Revolut, quindi alla fine non l’ho presa in considerazione. L’App permette agli utenti di consultare i movimenti e il saldo della carta in ogni momento utilizzando il proprio smartphone.

La registrazione ad Hype è molto semplice, basta collegarsi al sito web ufficiale. La carta prepagata verrà inviata a casa vostra in pochi giorni.


Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *