Lug 092019
Le spiagge più belle della costa toscana

Spiaggia della Feniglia

La Toscana oltre che per le ricchezze culturali è conosciuta anche per le sue spiagge meravigliose. Oggi proviamo a vedere quali sono le spiagge più belle della costa toscana! Escludiamo da questa classifica la isole dell’arcipelago toscano, che magari vedremo a parte in un’altra occasione.

Stilare una classifica non è mai facile, soprattutto quando la scelta è così ampia. Ma ci proviamo comunque e vi proponiamo quelle che, secondo noi, sono le spiagge più belle della Toscana, che meritano di essere visitate durante una vacanza al mare nella nostra splendida regione.

Scopriamole insieme!

Le spiagge più belle della costa toscana

Cala Violina

Partiamo con la bellissima spiaggia di Cala Violina, che si trova nel cuore della Riserva Naturale delle Bandite di Scarlino, in Maremma. E’ un’affascinante caletta con una spiaggia di sabbia bianca racchiusa tra due promontori, di fronte alla quale c’è un mare cristallino. L’ambientazione è fantastica, perché alle spalle della spiaggia c’è una stupenda pineta, con la classica macchia mediterranea che scende fino al mare.

Il nome della spiaggia è dovuto al suono che nasce quando si la spiaggia, composta da piccoli granellini di quarzo, viene calpestata. Il suono prodotto ricorda proprio quello dello strumento musicale.

Cala Violina è sempre molto affollata, soprattutto in alta stagione, quindi nel periodo che va da metà giugno ai primi di settembre bisogna arrivare in spiaggia la mattina presto. Per raggiungerla c’è da fare una bella camminata dentro la pineta per circa mezz’ora (dipende da quanto siete allenati!).

Cala Violina: una delle spiagge più belle della costa toscana
Cala Violina: una delle spiagge più belle della costa toscana

Cala del Gesso

Sul promontorio dell’Argentario, in località Porto Santo Stefano, si trova Cala del Gesso, una bellissima spiaggia considerata la più bella dell’Argentario! Questo angolo di paradiso si fa spazio in una piccola insenatura di rocce e ciottoli levigati. Il mare color smeraldo regala ai suoi visitatori un fondale ricchissimo da esplorare amato da chi pratica snorkeling.

E’ bellissimo anche il panorama che la circonda. In alto, sul promontorio, si trova una torre di avvistamento d’origine spagnola risalente al XV secolo, mentre di fronte alla cala spunta dall’acqua l’isolotto dell’Argentarola. Per raggiungere Cala del Gesso bisogna percorrere circa 700 metri su sentiero al termine del quale c’è una ripida scalinata dalla quale si può scendere fino alla cala. Indossando delle scarpe da ginnastica avrete la possibilità di affrontare il percorso, sia in discesa che in salita, in maniera più veloce e agevole.

Cala del Gesso
Cala del Gesso

Spiaggia della Feniglia

A due passi da Orbetello, all’interno della Riserva Naturale Statale delle Dune di Feniglia, si trova la spiaggia della Feniglia, un bellissimo arenile circondato dalla pineta e dalla classica macchia mediterranea. Il mare è limpido ed i fondali sabbiosi digradano lentamente verso il mare.

Spiaggia della Feniglia, nel sud della costa toscana
Spiaggia della Feniglia, nel sud della costa toscana

Parco costiero della Sterpaia

Nel tratto costiero che da Piombino scende verso Follonica, al confine settentrionale della Maremma, troviamo il Parco costiero della Sterpaia. La chilometrica spiaggia di sabbia ha un colore che va dal bianco al dorato, davanti alla quale troviamo un mare cristallino dai fondali chiari e sabbiosi. Ed alle spalle della spiaggia ci si può godere l’ombra della pineta e della tipica macchia mediterranea. La spiaggia della Sterpaia è prevalentemente libera, ma lungo l’arenile i bagnanti possono trovare chioschi e punti di ristoro.



Booking.com

Spiaggia della Giannella

Nel comune di Orbetello, precisamente nell’ultima parte del tratto di costa che unisce prima di arrivare a Porto Santo Stefano. Si tratta di una spiaggia sabbiosa di circa 8 km, con stabilimenti balneari, spiaggia libera, bar e ristoranti in riva al mare. Il mare digrada molto dolcemente e rende quindi questa spiaggia molto adatta ai bambini piccoli.

Spiaggia della Giannella
Spiaggia della Giannella

Cala del Leone

Pochi chilometri a sud di Livorno, a cavallo tra Calafuria e Quercianella, si trova la Cala del Leone, una stupenda caletta di sabbia scura. La spiaggia è grande, ma sempre molto affollata soprattutto durante l’alta stagione. La spiaggia si trova circa 30 metri sotto una ripida scogliera e per raggiungerla bisogna seguire un sentiero piuttosto ripido. Di fronte alla spiaggia c’è un’acqua cristallina ed ai suoi lati si trovano degli scogli dai quali è possibile tuffarsi.

La Cala del Leone è uno dei punti di ritrovo estivi più frequentati dalla gioventù labronica, e non è raro che qualche gruppo la sera organizzi un bel falò in spiaggia. Il momento più bello per ammirarla è il tramonto.

Cala del Leone, una delle cale più belle della costa toscana
Cala del Leone, una delle cale più belle della costa toscana

Spiaggia di Rimigliano

Nel comune di San Vincenzo, all’interno del Parco Costiero di Rimigliano, troviamo la spiaggia di Rimigliano. Questo lungo arenile, che misura circa sei chilometri, è costeggiato da soffici dune sabbiose ricoperte dalla classica macchia mediterranea. La spiaggia di Rimigliano si caratterizza oltre che per la soffice sabbia chiara anche per i bassi fondali, che digradano lentamente, risultando adatti anche per le famiglie con i bambini, che possono nuotare e fare il bagno in tutta sicurezza.

Per accedere alla spiaggia si devono seguire dei sentieri (segnalati) che attraversano la pineta e la vegetazione circostante.

Spiaggia di Rimigliano
Spiaggia di Rimigliano

Cala Bagno delle Donne

Restiamo in Maremma, in località di Talamone, dove si trova la Cala Bagno delle Donne. Questa cala di ghiaia, circondata da speroni rocciosi, si trova nel Parco della Maremma, ed è famosa per il colore del suo mare, profondo e limpido. Cala Bagno delle Donne è frequentata dagli amanti delle immersioni, perché ha un fondale semplicemente spettacolare!

Per raggiungerla bisogna attraversare il piccolo paese in provincia di Grosseto e poi scendere fino alla spiaggia utilizzando una ripida scaletta.


Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *