Ott 082019
TripAdvisor: nel 2018 oltre un milione di recensioni false

TripAdvisor: nel 2018 oltre un milione di recensioni false

Nel 2018 TripAdvisor ha registrato un milione di recensioni false! La piattaforma web che da anni pubblica le valutazioni degli utenti su alberghi, bed and breakfast e ristoranti, ha da poco pubblicato il suo primo Report sulla Trasparenza. Delle circa 66 milioni di recensioni ricevute da TripAdvisor nel 2018, oltre un milione sono state considerate false.

Noi utilizziamo molto spesso TripAdvisor durante i nostri viaggi. Lo utilizziamo soprattutto per scegliere i ristoranti, ma anche per alberghi e bed and breakfast, per i quali però ci affidiamo anche valutazioni di Booking.com ed Airbnb. Oltre a leggere le recensioni degli altri utenti, cerchiamo anche di pubblicare sempre le recensioni più accurate possibili, di modo da aiutare nella scelta i lettori della community. Voi lo utilizzate TripAdvisor quando siete in viaggio?

Scopriamo qualcosa di più!

Scopriamo qualcosa di più sulle recensioni false su TripAdvisor

Fin dalla sua nascita, la spina del fianco di TripAdvisor è sempre stata la recensione falsa. Alcune si vedono da lontane, ma in alcuni casi non è facile riconoscerle. Perché le recensioni false possono essere sia quelle negative che quelle positive. Ci sono quelli che con delle recensioni false tentano di boicottare il competitor, ma ci sono anche quelli che con le recensioni false cercano di far salire in classifica la propria attività. E soprattutto ci sono le recensioni a pagamento pubblicate da tutti quei finti recensori che vengono pagati per pubblicare recensioni ingannevoli.

Il report di TripAdvisor 

L’azienda statunitense lo scorso 17 settembre 2019 ha pubblicato il suo primo Report sulla Trasparenza, nel quale ha reso noti i dati sulle recensioni dello scorso anno. Dal report si legge che delle 66 milioni di recensioni inviate dagli utenti a nel 2018, oltre un milione sono state considerate false.

Tutte le recensioni ricevute da TripAdvisor vengono analizzate grazie ad una tecnologia avanzata che permette di individuazione le recensioni sospette. Ben 2.7 milioni di recensioni sono state soggette a un’ulteriore valutazione da parte dei moderatori dei contenuti, ed alla fine le recensioni false sono state un milione. In termini percentuali, il 2.1% delle recensioni inviate è stata giudicata falsa, e la maggioranza di queste (73%) è stata bloccata prima di essere pubblicata.

Nel report si legge anche dell’impegno di TripAdvisor nell’individuare i recensori a pagamento. I recensori a pagamento sono individui o aziende che tentano di vendere recensioni degli “utenti” alle attività presenti su TripAdvisor. Dal 2015 TripAdvisor ha bloccato l’attività di più di 75 siti web che tentavano di vendere recensioni false. C’è stato addirittura un individuo che l’anno scorso è stato condannato a 9 mesi di carcere dal Tribunale Penale di Lecce per pratiche fraudolente.

Certificato di eccellenza di TripAdvisor
Certificato di eccellenza di TripAdvisor

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *