Dic 072019

L’albero di Natale più famoso del mondo? Quello del Rockefeller Center!

L’albero di Natale più famoso del mondo? Quello del Rockefeller Center!

L'albero di Natale del Rockfeller Center

Qualche giorno fa stavamo parlando di New York, ed in particolar modo della storia della mappa della metropolitana della Grande Mela. Ma nel periodo natalizio non possiamo non parlare dell’albero di Natale del Rockfeller Center, considerato da molti il più famoso al mondo. L’albero di Natale, che si trova in Rockefeller Plaza, è stato acceso il 4 dicembre ed illuminerà la piazza tra la 49a e la 50a strada fino al 7 gennaio 2020.

Come sempre sarà un grandissimo spettacolo sia per gli abitanti di New York che per tantissimi turisti che saranno in vacanza nella metropoli americana durante il periodo natalizio. Negli anni passati, l’albero ha attirato in media 800.000 visitatori al giorno.

Scopriamo insieme qualcosa di più sull’albero di Natale del Rockfeller Center!

L’albero

Per il tredicesimo anno consecutivo, l’albero di Natale sarà donato a Habitat for Humanity. Si tratta di un abete rosso alto 23 metri, piantato circa sessant’anni fa da Carol Schultz a Orange County, New York. L’abete rosso è arrivato in piazza il 9 novembre dopo un viaggio di due giorni.

Quando verrà rimosso, l’albero di Natale del Rockefeller Center sarà trasformato in legname e utilizzato per costruire case Habitat negli Stati Uniti.

Le decorazioni

Oltre 50 mila lucine LED di ogni colore ed una nuova enorme stella di 400 kg di peso e 3 milioni di cristalli Swarovski. Sono queste le decorazioni che faranno risplendere l’albero fino al 7 gennaio 2020.

L'albero di Natale del Rockfeller Center
L’albero di Natale del Rockfeller Center

La cerimonia di apertura

Mercoledì 4 dicembre 219 si è svolta la cerimonia di apertura dell’albero di Natale del Rockfeller Center. Quella di quest’anno era l’edizione n°87 dell’evento. All’accensione dell’albero erano presenti anche Gwen Stefani, Jon Bon Jovi e John Legend che, con il sindaco di New York, Bill de Blasio, hanno intonato i canti di Natale di fronte alle migliaia di persone presenti.

La cerimonia è stata trasmessa in diretta sulla NBC, la cui sede principale si trova proprio al Rockefeller Center. Ovviamente è già possibile visionare il video della cerimonia anche sul web. Ecco qua un link su YouTube.

   

Storia dell’illuminazione dell’albero

Per oltre otto decenni, l’albero di Natale al Rockefeller Center e le sue decorazioni natalizie sono stati un faro durante le festività, sia per i newyorkesi che per i visitatori della Grande Mela. Sin dai primi anni, l’albero è stato un luogo di ritrovo per moltissime persone a New York. E’ proprio lì che è andato anche Kevin McCallister in Mamma ho riperso l’aereo.

Il primo anno in cui venne installato l’albero a New York si stava vivendo l’apice della Grande Depressione. In quell’occasione, ancora prima che l’albero salisse verso il cielo, restò impressa nella mente dei presenti l’immagine dei lavoratori in fila sotto un albero di Natale del cantiere del Rockefeller Plaza per riscuotere i loro stipendi.

I lavoratori in fila sotto un albero di Natale per riscuotere i loro stipendi.
I lavoratori in fila sotto un albero di Natale per riscuotere i loro stipendi

Dopo i terribili avvenimenti dell’11 settembre 2001 sono arrivate a New York persone provenienti da tutto il mondo per vedere l’albero di Natale decorato in rosso, bianco e blu, i colori della patria in America.

Oggi, oltre mezzo milione di persone passano ogni giorno davanti all’albero di Natale, rendendo il Rockefeller Center l’epicentro delle celebrazioni natalizie di New York City.


Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *