Gen 102020

Il 10 gennaio 1863 a Londra nasce The Tube, la prima metropolitana al mondo

Il 10 gennaio 1863 a Londra nasce The Tube, la prima metropolitana al mondo

The Tube

The Tube, la famosissima metropolitana di Londra, venne inaugurata nella capitale britannica il 10 gennaio del 1863. In quel giorno di 157 anni fa i treni della Metropolitan Railway trasportarono ben 38.000 persone. Oggi The Tube è una delle infrastrutture urbane più famose al mondo, oltre che uno dei simboli di Londra assieme ai mitici autobus a due piani, ai taxi neri ed alle cabine telefoniche di colore rosso.

Lo sapete che oggi la metropolitana di Londra trasporta oltre un miliardo di persone l’anno? E la prossima settimana tra i viaggiatori ci saremo anche noi, che abbiamo in programma un mini viaggio di due giorni nella capitale britannica.

The Tube

La metropolitana di Londra, che gli abitanti della City chiamano semplicemente The Tube, è una delle infrastrutture urbane più famose al mondo. Oggi la metropolitana di Londra è l’undicesimo sistema di metropolitana più trafficato al mondo, ed ha visto transitare 1,357 miliardi di passeggeri nel 2018. I tunnel della metropolitana si estendono per circa 402 chilometri sotto tutta Londra, spesso sovrapponendosi tra loro, ed offrendo così ai passeggeri molte opzioni per spostarsi da un luogo all’altro.

Della metropolitana londinese è famosa anche l’insegna bianca, rossa e blu con la scritta “Underground”, che troviamo non sono ad ogni angolo della città (le stazioni della metropolitana sono 270), ma anche su milioni di magliette, poster, cappellini e tanto altro ancora! La scritta “Underground” fece il suo esordio nel 1908 all’ingresso delle stazioni, mentre nel 1911 alla fermata di Earl’s Court arrivarono anche le prime le scale mobili (che oggi in totale sono 451). Oggi la stazione con più scale mobili è quella di Waterloo, che ne conta ben 23, mentre la scala mobile più lunga si trova alla stazione di Angels, e misura addirittura 60 metri. Le prime porte automatiche sui treni della metropolitana arrivarono invece nel 1929.

The Tube nel corso dei suoi 157 anni di storia ha fatto registrare anche degli incidenti. Il più grave è quello che si verificò il 28 febbraio 1975, durante il quale morirono 43 persone ed altre 74 rimasero ferite. In quell’occasione, al capolinea di Moorgate, un treno non riuscì a frenare e si schiantò contro il muro terminale della Northern City Line. Ogni anno circa 50 passeggeri si suicidano lanciandosi sui binari della metropolitana, tuttavia la linea Jubilee è l’unica dotata di schermi protettivi lungo le piattaforme.

Vediamo qualche altro numero!

La velocità media di un treno è di 33 km/h. Solo il 45% della rete attuale passa all’interno di gallerie, il restante 55% passa esternamente. La stazione più trafficata di Londra è Waterloo, con circa 57.000 persone che vi transitano durante il picco di tre ore del mattino. Sono circa 19.000 le persone che lavora alla metropolitana di Londra.

Underground
Underground

La prima metropolitana al mondo

Quella di Londra è stata la prima metropolitana sotterranea al mondo. Venne costruita come risposta alla rapida crescita della città nel corso del XIX secolo. La rivoluzione industriale, tra la fine del XVIII e dell’inizio del XIX secolo, vide uno spostamento massiccio della popolazione britannica dalle campagne alle città. Londra ha vissuto uno dei maggiori afflussi di nuovi cittadini, tanto che tra il 1801 e il 1861 la popolazione della città è triplicata, passando da 1.011.157 a 3.094.391 abitanti.

Nel suo primo giorno di vita The Tube trasportò 38.000 persone, che viaggiarono su dei treni presi in prestito da altre ferrovie nel tratto compreso tra Paddington Road (allora Bishop Road) e Farringdon Street. Il primo anno furono 9,5 milioni i passeggeri che usufruirono del servizio, e diventarono 12 milioni nell’anno successivo. In seguito due compagnie costruirono i loro tunnel per la rete metropolitana di Londra, che erano gestite da James Forbes ed Edward Watkin. La rivalità tra i proprietari delle due compagnie rallentò il processo di collegamento tra le due ferrovie, per il quale occorsero circa  venti anni, dando vita alla prima linea vera e propria della metropolitana di Londra, la Circle, seguita 5 anni dopo dal primo tratto della District, fra South Kensington a Westminister.

The Tube map
The Tube map

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *