Gen 122020
Perché viaggiare è il modo migliore per prendersi cura di sé stessi

Non c’è niente di meglio che viaggiare ed esplorare il mondo per prendersi cura di sé stessi e sentirsi rivitalizzati. Siamo da poco entrati in un nuovo decennio, ed ovviamente vogliamo partire con il piede giusto ed iniziare nel modo migliore questo Twenty Twenty. Ci sono tanti modi per farlo, ma per noi l’unico modo è quello di viaggiare! Lo si può fare in gruppo od in solitaria, in Italia ed all’estero, per un weekend oppure per mesi. L’importante è farlo ogni volta che ne abbiamo la possibilità. E noi cerchiamo di cogliere al volo ogni occasione!

Abbiamo detto che che viaggiare ed esplorare il mondo per prendersi cura di sé stessi e sentirsi rivitalizzati. Ma quali sono i benefici del viaggiare? Scopriamolo insieme!

Imparare qualcosa sugli altri

Il viaggio è un’esperienza che ti apre gli occhi e la mente. Ogni volta che torniamo da un viaggio, ed in particolar modo da un viaggio in un paese che ha una cultura molto diversa dalla nostra, ci sentiamo sempre più ricchi. Ed alla fine del viaggio iniziamo a vedere il mondo in modo diverso, ed allo stesso tempo iniziamo a guardare in modo diverso anche noi stessi!

Ogni angolo del mondo ha le sue caratteristiche che lo rendono unico ed in molti casi anche magico. Esplorare destinazioni lontane ci permette di conoscere e sperimentare altre culture e magari di capire come si vive nei panni di qualcun altro. Questo a volte ci porta anche a riflettere sui nostri problemi ed a rendersi conto che spesso non sono così drammatici ed insormontabili come si pensa. Viaggiare a volte è proprio ciò di cui sia ha bisogno per riuscire ad apprezzare le cose che spesso a casa, restando nella nostra comfort zone, si danno per scontate.



Booking.com

Spezzare la propria routine

Viaggiare ti permette di spezzare la tua routine quotidiana. A volte ciò di cui abbiamo bisogno è proprio questo, iniziare ogni giornata con nuova prospettiva, con un nuovo obiettivo e con la voglia di restare sorpresi ed a bocca aperta di fronte a qualcosa che non conosciamo.

Nelle nostre giornate troppo spesso andiamo avanti con il pilota automatico. Ci si sveglia, ci si prepara e poi via, si parte verso il lavoro, spesso per sedersi di fronte a uno schermo che ci accompagnerà per tutta la giornata. E poi di nuovo verso casa, con il solito ritmo di sempre, ed a un certo punto non ci rendiamo più conto in che giorno siamo, perché sembrano tutti uno uguale all’altro.

Se anche a voi capita di viver queste sensazioni e vi sentite i qualche modo “esauriti”, allora vuol dire che è arrivato il momento di prenotare un biglietto per un nuovo viaggio e per iniziare a cambiare le cose! Rallentate, togliete il piede dall’acceleratore, fate un bel respiro profondo e prendetevi cura di voi stessi. E soprattutto non rimandate, perché il tempo non ve lo ridarà indietro nessuno.

Uscire dalla propria comfort zone

Il viaggio ti spinge fisicamente ad uscire dalla tua zona di comfort ed a staccarti dalla routine quotidiana. Se volete dare uno scossone alla vostra vita per vedere veramente come siete in grado di crescere, allora saltate su un aereo ed andata alla scoperta di qualcosa di nuovo. Soprattutto quando ci si trova in un paese straniero, dove siamo obbligati a comunicare con persone che non parlano la tua lingua madre, ti apri davvero alle esperienze di apprendimento e ti accorgi di quanto sei in grado di crescere!

I nostri viaggi: tre giorni a Roma

Pronti a partire?

Allora siete pronti a partire? Noi lo siamo sempre! Il primo viaggio del Twenty Twenty è già in programma e ci porterà, anche se solo per due giorni, a Londra. La capitale britannica ci aspetta e noi non vediamo l’ora di riviverla!


Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *