Giu 242020
Bonus vacanze: come funziona

Il Bonus Vacanze è una misura a sostegno del comparto turismo prevista dal “Decreto Rilancio“. Può essere richiesto dal 1 luglio 2020 sulla nuova piattaforma IO. Il contributo massimo è di 500€.

Il Bonus Vacanze fa parte delle iniziative previste dal Governo nel “Decreto Rilancio”. Si tratta di un contributo messo a disposizione delle famiglie che potrà raggiungere la cifra massima di 500€. Questo incentivo, che spetta a chi ha un ISEE fino a 40.000€, potrà essere utilizzato solamente per soggiorni in Italia presso in alberghi, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e bed & breakfast.

Il bonus potrà essere richiesto esclusivamente in forma digitale tramite l’App IO. Chi ne ha diritto potrà richiederlo e spenderlo a partire dal 1 luglio e fino al 31 dicembre 2020.

Scopriamo insieme qualcosa di più!

Bonus Vacanze: a chi spetta

Per poter usufruire del Bonus Vacanze si devono rispettare alcuni requisiti. La richiesta del bonus può essere presentata solo dai nuclei familiari con ISEE fino a 40.000€. Per maggiori informazioni su come ottenere la Dichiarazione sostitutiva unica e calcolare l’ISEE consultate il sito dell’INPS.

L’importo del bonus che verrà erogato varia in base al numero dei componenti del nucleo familiare. Ecco qua di seguito come verrà regolato il valore del bonus:

  • 500€ per nucleo composto da tre o più persone
  • 300€ per nucleo composto da due persone
  • 150€ per nucleo composto da una persona

Come verrà erogato il Bonus

Attenzione, perché il Bonus Vacanze non verrà erogato in modo diretto a chi ne farà richiesta. Infatti l’80% del totale sarà corrisposto sotto forma di sconto dalla struttura ricettiva al momento del pagamento. Il restante 20% invece potrà essere recuperato come detrazione nella dichiarazione dei redditi del prossimo anno.

Una famiglia di 4 persone con ISEE fino a 40.000€ che ha diritto a 500€ di bonus riceverà quindi uno sconto di 400€ al momento della prenotazione e poi potrà recuperare i restanti 100€ con la dichiarazione dei redditi del 2021.

Il bonus è spendibile in un’unica soluzione e in un’unica struttura.

Tutti gli esercenti che aderiscono all’iniziativa, lo sconto effettuato ai viaggiatori si trasformerà in un credito d’imposta utilizzabile, senza limiti di importo, in compensazione mediante il modello F24, quindi cedibile (totalmente o parzialmente) a terzi per il pagamento di beni e servizi.

Bonus Vacanze

Bonus Vacanze: dove spenderlo

Il Bonus è stato pensato per incentivare i viaggiatori a “ripartire dall’Italia“. Ed è per questo motivo che potrà essere utilizzato solo per soggiorni in alberghi, campeggi, villaggi turistici, agriturismi e bed & breakfast in Italia.

Si tratta di un grande aiuto da parte dello Stato per le famiglie che vogliono trascorrere le vacanze estive in Italia. Il Bonus Vacanze ha un valore complessivo di 2,4 miliardi di euro ed ha come obiettivo quello di supportare il turismo, un settore che in Italia vale il 13% del PIL.

Leggi anche: Vacanze in bicicletta con il Bonus Bici

Bonus Vacanze: come richiederlo

Tutte le famiglie e le persone che hanno diritto al Bonus Vacanze possono richiederlo attraverso un’apposita App, chiamata IO. Le domande dovranno essere presentate dal 1 luglio fino al 31 dicembre. Ecco qua il link del sito IO Italia e quelli per scaricare l’App su Play Store e su App Store.

Bonus Vacanze con l'App IO
Bonus Vacanze con l’App IO

Per ottenerlo è necessario che un componente del nucleo familiare sia in possesso di un’identità digitale SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o CIE 3.0 (Carta d’Identita Elettonica).

Come richiedere il passaporto elettronico

Il Bonus Vacanze non è valido su Booking e Airbnb

Come si legge nel Decreto Rilancio, per ricevere il bonus il pagamento alla struttura deve essere corrisposto in un’unica soluzione e “senza l’ausilio, l’intervento o l’intermediazione di soggetti che gestiscono piattaforme o portali telematici diversi da agenzie di viaggio e tour operator”. Per questo motivo non potranno ricevere il bonus tutti coloro che effettueranno la prenotazione tramite Booking, Airbnb o piattaforme similari.

airbnb
Niente Bonus Vacanze con Airbnb

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *