Lug 012020
Porto Zafferano, un paradiso nel sud della Sardegna

Porto Zafferano, un paradiso nel sud della Sardegna

Nell’estremo Sud della Sardegna, a pochi chilometri da Capo Teulada, c’è un piccolo angolo di paradiso chiamato Porto Zafferano. La spiaggia di colore bianco si trova in area militare, ed è accessibile solo in alcuni periodi dell’anno.

Una delle spiagge più belle della Sardegna è sicuramente quella di Porto Zafferano. Siamo nell’estremo sud della Sardegna, in un’area militare, che è accessibile solo nei mesi di giugno, luglio ed agosto. Proprio perché si tratta di una zona militare, può essere raggiunta solo via mare. Noi abbiamo avuto la fortuna di visitarla in diverse occasioni, ed ogni volta siamo rimasti affascinati dalla sua bellezza. Il tratto costiero che comprende Porto Zafferano è totalmente incontaminato e quasi totalmente preservato, ed è proprio questa sua caratteristica a rendere questa spiaggia speciale!

Siete pronti a scoprire questo paradiso? Vediamo insieme cosa ci riserva questa spiaggia e come fare a raggiungerla!

Porto Zafferano, un paradiso nel sud della Sardegna

Se state cercando il paradiso, allora fate un salto a Porto Zafferano per ammirare questo luogo fantastico ed incontaminato. La spiaggia finissima si caratterizza per il suo colore bianco che di tanto in tanto è punteggiato da una splendida frammentazione di coralli rosa che la rende veramente unica. Anche i colori del mare che bagnano l’arenile sono qualcosa di unico, con tante tonalità di azzurro che quando soffia il vento regalano migliaia di sfumature.

Alle spalle della spiaggia si alzano delle piccole dune di sabbia colonizzate da ginepri e mirti. Purtroppo, essendo zona militare, non è possibile avventurarsi sulle dune e tra la vegetazione che cresce incontaminata.

Leggi anche: le meraviglie del Sud Sardegna

I fondali sono il paradiso per gli amanti delle immersioni e dello snorkeling. La loro ricchezza è quella tipica ed incontaminata del mediterraneo sardo, ed è per questo motivo che sono assolutamente da non perdere le immersioni subacquee in questa zona dove anche semplicemente indossando maschera e boccaglio è possibile scorgere facilmente pesci di ogni tipo, tra cui murene, polpi, ricci di mare e tanto altro.

Porto Zafferano, un paradiso nel sud della Sardegna
Porto Zafferano, un paradiso nel sud della Sardegna

La Base NATO

Purtroppo la spiaggia si trova all’interno di una zona militare. A causa della presenza della Base NATO, nella quale per 9 mesi l’anno si svolgono le esercitazioni militari, l’area non è accessibile via terra. Da un punto di vista è un vero peccato, ma forse è anche grazie a questo che Porto Zafferano è rimasta così bella ed incontaminata nel corso degli anni. Oggi è una delle poche spiagge della Sardegna che possiamo ammirare “al naturale“, senza stabilimenti balneari e costruzioni in cemento.

Come arrivare a Porto Zafferano

L’unica via per arrivare a Porto Zafferano è il mare. La spiaggia si trova a poche miglia dal Porto di Teulada e da Porto Tramatzu. Noi abbiamo optato spesso per la Milmar Charter, una delle tante imbarcazioni che, navigando a poche centinaia di metri dalla costa, ne mostra i tesori. Ma è possibile raggiungere la spiaggia anche noleggiando un piccolo gommone.

Porto Zafferano non è l’unica spiaggia degna di nota di questo tratto costiero. Nelle sue vicinanze ci sono molte altre spiagge e calette, come ad esempio Porto Tramatzu, la Spiaggia degli Americani, Porto Scudo, Porto Pirastu e Cala Piombo.

Porto Zafferano
Porto Zafferano

Ecco qua sotto la mappa per vedere in che zona della Sardegna si trova Porto Zafferano!


Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *