Set 252018
I parchi nazionali più belli della Gran Bretagna

Dartmoor National Park 

Lo sapete che in Gran Bretagna ci sono solo 15 parchi nazionali? Sono tutti veramente splendidi! 10 di questi sono in Inghilterra, mentre gli altri 5 parchi nazionali del Regno Unito si trovano 2 in Scozia e 3 nel Galles.

Andiamo insieme alla scoperta di alcuni di questi parchi nazionali e vediamo quali sono le loro caratteristiche principali.

Lake District National Park (Inghilterra)

Iniziamo il nostro tour virtuale con il Lake District National Park, che con i suoi 2280 chilometriquadrati di superficie è il parco nazionale più grande dell’Inghilterra. Il parco nazionale si trova nell’estremo nord-est dell’Inghilterra, all’interno della contea di Cumbria, in un’area famosa per i laghi e le montagne che caratterizzano il suo stupendo paesaggio. Il 9 luglio 2017 è stato inserito nella lista dei patrimoni dell’umanità dell’UNESCO.

Il Lake District National Park è il parco nazionale più visitato della Gran Bretagna con circa 15,8 milioni di visitatori annuali e una media di oltre 23 milioni di visite giornaliere. Al suo interno si trovano la montagna più alta dell’Inghilterra, lo Scafell Pike (978 metri), ed il Wastwater Lake. Il parco nazionale è attraversato da uno stupendo percorso ciclabile che permette di pedalare da una costa all’altra. Un’esperienza da provare!

Lake District National Park
Lake District National Park

Cairngorms National Park (Scozia)

Il Cairngorms National Park è il più grande parco nazionale del Regno Unito. Siamo nel cuore delle Highlands scozzesi, in una zona che offre ai turisti moltissime alternative e che conserva ancora oggi uno dei paesaggi più affascinanti del paese, dove si possono visitare villaggi e comunità tradizionali unici. Nel bellissimo Cairngorms National Park è possibile andare alla scoperta degli antichi castelli o visitare le famose distillerie scozzesi, ma anche passare una bella giornata all’aria aperta all’insegna del divertimento, magari praticando sport acquatici e sport invernali. Il parco nazionale è ricco di sentieri, alcuni veramente di una bellezza incredibile, che possono essere percorsi sia a piedi che in sella ad una bicicletta.

Per maggiori informazioni visitate il sito ufficiale del Cairngorms National Park.

North York Moors National Park (Inghilterra)

Il North York Moors, in Inghilterra, è un luogo speciale, forgiato dalla natura e plasmato da generazioni, dove la pace e la bellezza si fondono con una ricca ed interessante storia. Il parco nazionale, che venne istituito nel 1952 , si trova in un’area naturale protetta dell’Inghilterra nord-orientale, nella contea del North Yorkshire. Un quinto del parco nazionale è costituito da boschi e foreste, all’interno delle quali vivono numerose specie di fauna selvatica, tra cui anche il merlin, il più piccolo uccello rapace della Gran Bretagna.

Una delle attrazioni del North York Moors National Park è la bellissima costa che si affaccia sul Mare del Nord. Le alte scogliere rocciose dominano il paesaggio e di tanto in tanto sono interrottre da delle piccole baie e da alcune spiagge sabbiose. Sono assolutamente da non perdere le escursioni in barca lungo la costa, durante le quali i più fortunati hanno la fortuna di avvistare le balene Minke. E se cercarte un alloggio, provate a vedere se su Airbnb trovate posto in una delle case di pescatori restaurate nel corso del XVIII secolo.



Booking.com

Dartmoor National Park (Inghilterra)

Il Dartmoor National Park è un parco nazionale che si trova su un altopiano granitico della contea de Devon, in Inghilterra. Il territorio è formato da enormi rocce che sono i resti delle antiche montagne che si formarono circa 280 milioni di anni fa. Una delle particolarità di questo parco nazionale sono i tor, ovvero delle torri rocciose di granito che si innalzano nella brughiera dando vita a forme molto particolari. La torre rocciosa più famosa è la Haytor Rocks, una torre di granito che si trova sul versante orientale del parco.

Il simbolo del Dartmoor National Park sono i pony, che ritroviamo anche sul logo ufficiale del parco e che qui vivono ancora allo stato brado. Tra le attività da svolgere ci sono ovviamente le passeggiate a cavallo, ma anche l’escursionismo, l’arrampicata, il ciclismo, il canottaggio e molto altro ancora. Dartmoor inoltre è l’unico parco nazionale dell’Inghilterra dove è consentito il campeggio libero.



Booking.com

Peak District National Park (Inghilterra)

Nell’Inghilterra centro-settentrionale si trova il Peak District National Park, un parco nazionale che offre panorami mozzafiato e accoglie ogni anno circa 22 milioni di visitatori (è il parco nazionale più visitato d’Europa). Il parco si estende su un’area di 1.438 chilometri quadrati all’interno della quale è possibile scolgere moltissime attività, dalle passeggiate alle escursioni in bicicletta, passando per i vari laboratori didattici ed archelogici. La cima più alta del parco nazionale è il Kinder Scout, che nonostante i soli 636 metri di altezza offre dei panorami di una bellezza impressionante.

Tra i luoghi da non perdere c’è lo Stanage Edge, la meta preferita degli amanti dell’arrampicata sportiva. si tratta di una scarpata in pietra il cui punto più alto (458 metri sul livello del mare) è High Neb. In passato a Stanage venivano estratte le pietre per produrre le ruote delle macine, alcune delle quali possono essere viste ancora oggi lungo la collina.

Molto bella è anche la Chatsworth House, costruita a partire dal XVI secolo, che fu la dimora dei duchi di Devonshire. Nel 1687 il castello venne ricostruito in stile barocco dall’architetto William Talman. Chatsworth si trova sulla riva sinistra del fiume Derwent.

Il Peak District National Park è stato il primo dei parchi nazionali britannici ad essere stato istituito (nel 1951).

Peak District National Park
I parchi nazionali più belli della Gran Bretagna: Peak District National Park

Snowdonia National Park (Galles)

Lo Snowdonia National Park si caratterizza per sue aspre vette che comprendono lo Snowdon, che con i suoi 1.085 metri di altitudine è la montagna più alta non solo del Galles, ma di tutta la Gran Bretagna. Il paesaggio del parco nazionale è stupendo e comprende laghi di origine glaciale, vaste valli e le spettacolari pareti rocciose. Lo Snowdonia è un vero e proprio paradiso per gli amanti dell’arrampicata e della montagna in generale. Ci sono sei diversi percorsi che si possono percorrere, tra cui il sentiero di Watkin, che fu il primo sentiero ufficiale in Gran Bretagna.

Nel parco nazionale ci sono anche circa 37 chilometri di costa, dove le spiagge sabbiose si alternano a insenature rocciose. Il parco venne istituito nel 1951, ed al suo interno custodisce una miriade di villaggi pittoreschi, cascate, valli boscose e brughiere.

Vi consigliamo assolutamente una visita al bellissimo Castello di Caernarfon, il castello più famoso del Galles, dichiarato patrimonio mondiale dell’UNESCO. Venne costruito nel 13° secolo per volere di Edoardo I e venne utilizzato sia come palazzo reale che come fortezza militare. Il castello si trovava al centro della città medievale fortificata

Per maggiori informazioni visitate il sito Visit Snowdonia.

Snowdonia National Park
Parchi nazionali: Snowdonia National Park

South Downs National Park (Inghilterra)

Chiudiamo con il bellissimo South Downs National Park, che si trova nell’Inghilterra meridionale, a sud di Londra. L’attrazione principale solo le famose Seven Sisters, le bianche scogliere che si affacciano sul canale della manica. Tutta l’area del parco è veramente molto bella grazie ad un apesaggio molto vario, che va dagli ondulati terreni agricoli ai boschi lussureggianti, passando per gli ampi spazi aperti ed arrivando fino alle spettacolari scogliere che dominano la costa.

Per maggio informaizoni visitate il sito ufficiale del South Downs National Park.



Booking.com


Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *